Raffaele Fanelli risponde a Marianna Bocola

Marianna Bocola, candidato sindaco a San Severo per il centrodestra, ha pubblicamente sposato il progetto della lista civica Volare Alto di Raffaele Fanelli

“Apprendo dagli organi di stampa che la coalizione di centrodestra guidata da Marianna Bocola apprezza il programma politico di Volare Alto, al punto tale da voler realizzare molte delle nostre idee: questo ci gratifica e certifica davanti al popolo sanseverese la bontà della nostra iniziativa civica, nata dalla partecipazione democratica dei cittadini che hanno partecipato ai nostri forum”. Raffaele Fanelli di Volare Alto non nasconde soddisfazione nel sapere che un’altra compagine politica esprima apprezzamento nei confronti del suo progetto politico.

Leggi tutto

Truffa olio d’oliva Cerignola: scarcerato Luigi Martignetti

Raffaele Fanelli, candidato sindaco di  Volare Alto, esprime soddisfazione per la scarcerazione di Luigi Martignetti dagli arresti domiciliari. Il candidato consigliere era stato implicato in una truffa internazionale che riguardava la vendita di falso olio extravergine di oliva

“Ho appreso della scarcerazione dall’ordine di custodia cautelare ai domiciliari di  Luigi Martignetti, nostro candidato consigliere coinvolto in una truffa legata al commercio di olio extravergine di oliva falso, avvenuta tra Cerignola e la Germania”. Raffaele Fanelli, candidato sindaco alle ultime amministrative a San Severo con la lista civica Volare Alto, è soddisfatto per l’esito positivo della vicenda che ha visto coinvolto un suo candidato consigliere.

Leggi tutto

Fanelli: “La nostra analisi del voto è positiva: Volare Alto non si ferma, andiamo avanti”

Il candidato sindaco della lista civica Volare Alto, Raffaele Fanelli, è soddisfatto per il risultato ottenuto ed esprime fiducia nel prosieguo del progetto politico, nato solo a marzo ma già con buone prospettive di crescita.

Volare Alto ha conquistato un posto nel cuore dei cittadini sanseveresi grazie alla politica della trasparenza e dei contenuti: siamo soddisfatti del risultato ottenuto, abbiamo lanciato un segnale forte alla politica clientelare e dei diktat di partito”. Raffaele Fanelli, candidato sindaco della lista civica Volare Alto, è contento del consenso elettorale ottenuto alle amministrative di San Severo. Ben 1.003 cittadini hanno infatti espresso consenso al suo programma politico civico.

Leggi tutto

San Severo fuori dalla ZES e dal Contratto di Sviluppo per la Capitanata

Sono quattro le ZES in provincia di Foggia e, tra queste, in nessuna rientra San Severo e il suo bacino territoriale. Oltre a questo treno, la città dei campanili ne ha perso un altro, ovvero quello del contratto di sviluppo per la Capitanata: nessun progetto è stato mai presentato

Lo avevamo previsto durante i nostri forum: abbiamo perso non uno, ma ben due treni per il rilancio economico di San Severo e dell’Alto Tavoliere. Questo comporterà un ulteriore incremento della fuga dei giovani dalla nostra città e un declino sociale ed economico che, allo stato dell’arte, neanche il genio della lampada di Aladino saprebbe risolvere”. Raffaele Fanelli, candidato sindaco della lista civica Volare Alto, punta il dito contro la mancanza di lungimiranza della politica locale, che non ha saputo cogliere al volo le opportunità offerte da  ZES e Contratto di Sviluppo per la Capitanata.

Leggi tutto

Marco Visconti: Volare Alto si impegnerà a realizzare un programma di attività di sensibilizzazione alla tutela della salute

Marco Visconti, candidato consigliere di Volare Alto, si impegnerà a realizzare percorsi di formazione alla tutela  della salute di ragazzi e adulti, per migliorare il benessere delle famiglie sanseveresi

Aterosclerosi, obesità, osteoporosi, ipertensione sono malattie da adulti? Certamente, sì. Tuttavia, si possono prevenire anche con una sana alimentazione e con una costante attività di screening. Il Comune può farsi promotore di attività di sensibilizzazione per migliorare la salute dei cittadini”. Marco Visconti, candidato consigliere di Volare Alto con Raffaele Fanelli, spiega il suo impegno a favore di prevenzione e tutela della salute di ragazzi e adulti.

Leggi tutto

Nicola Fuiano: una vita dedicata alla salute dei bambini

Pediatra, autore di 135 lavori scientifici, ha partecipato in qualità di relatore a importantissimi convegni nazionali e internazionali. Tra i suoi più notevoli contributi scientifici, lo studio ultradecennale del sovrappeso e dell’obesità infantile

Una vita dedicata alla salute dei bambini. Nicola Fuiano, candidato consigliere nella lista civica Volare Alto di Raffaele Fanelli, ha interamente dedicato la sua attività professionale di pediatra nel favorire sia la prevenzione su importanti tematiche quali i vaccini e l’obesità infantile, sia lo studio di patologie pediatriche riscontrate sul territorio di San Severo e del Gargano.

Leggi tutto

Michela Messinese: vogliamo una città in cui nessuno si senta escluso

Nel programma elettorale della lista civica Volare Alto grande importanza è data alle categorie di cittadini a rischio emarginazione ed esclusione sociale, come: anziani, disabili, bambini, donne.

La dignità umana è inviolabile. Essa deve essere rispettata e tutelata. L’articolo 1 della Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea è il punto di riferimento da cui la lista civica Volare Alto è partita per stilare il suo programma dedicato alle categorie di cittadini a rischio emarginazione od esclusione sociale. Nessuno deve sentirsi escluso dalla vita cittadina, nessuno deve restare ai margini della vita politica, culturale ed economica sanseverese.

Leggi tutto

21 maggio, Uccio De Santis per Fanelli sindaco

Il comico Uccio De Santis sarà protagonista della serata evento organizzata per i cittadini sanseveresi dalla lista civica Volare Alto di Raffaele Fanelli

Uccio De Santis sarà ospite della serata evento che Raffaele Fanelli, candidato sindaco della lista civica Volare Alto, offrirà alla cittadinanza sanseverese martedì 21 maggio presso il Cinema Cicolella, alle ore 19. Lo spettacolo è su invito: per ottenere il pass è necessario recarsi presso la sede del comitato in via Tiberio Solis (ex Discobolo).

Leggi tutto

Stefania Di Fine: Maestro artigiano e Bottega scuola , binomio vincente per creare professionalità e lavoro

La legge regionale 26/2018 prevede l’istituzione della figura del maestro artigiano, che dovrà tramandare ai più giovani i segreti del suo mestiere, affinché non vada perso il patrimonio di saperi custodito da generazioni

L’artigianato è sempre stato tra le colonne portanti dell’economia sanseverese. La globalizzazione, le nuove generazioni propense a cercare impiego più nel terziario e la mancanza di lungimiranza delle amministrazioni comunali hanno fatto sì che molte attività andassero per sempre perse. Con esse, il sapere di intere generazioni che, da padre in figlio, da maestro ad allievo, facevano della bottega un luogo di vita.

Leggi tutto

Truffa olio d’oliva Cerignola: Fanelli: Volare Alto estraneo alla vicenda giudiziaria

Raffaele Fanelli, candidato sindaco di  Volare Alto, prende le distanze dalla vicenda della truffa dell’olio extravergine d’oliva che ha coinvolto anche un candidato consigliere della lista civica

“Ho appreso questa mattina dagli organi di stampa dell’ordine di custodia cautelare ai domiciliari nei riguardi del candidato consigliere della lista civica Volare Alto, Luigi Martignetti”. Raffaele Fanelli, candidato sindaco di Volare Alto alle amministrative 2019 di San Severo, prende le distanze da quanto accaduto, ovvero, dell’arresto di numerose persone implicate in una truffa legata al commercio di olio extravergine di oliva falso.

“Comunico agli organi di stampa che il candidato consigliere di Volare Alto, Luigi Martignetti, è stato immediatamente sospeso dal movimento politico – dichiara Raffaele Fanelli, che aggiunge – l’atto è doveroso e necessario, serve a tutelare tutti gli altri candidati consiglieri comunali e la bontà del nostro progetto politico”. Aggiunge: “Conosco Luigi da molti anni, sono sicuro della sua onestà e del fatto che saprà, in breve tempo, dimostrare la sua estraneità ai fatti criminosi che, peraltro, non conosco nei dettagli”.